NoSQL & ASP.NET just married!

You think it's good?

Il vecchio schema a tre livelli non esiste più. Il database relazionale non riesce più a soddisfare le richieste di applicazioni sempre più esigenti in termini di performance e ricchezza del dato.
Ad oggi le applicazioni enterprise utilizzano tre classi di database, al database relazionale per l’OLTP si è aggiunto il data warehouse per operazioni di analisi del dato e reportistica.
A mettere in discussione la supremazia del database relazionale nel campo dei dati “appena sfornati” ci ha pensato il movimento NoSQL, che propone un modo diverso di memorizzare e consumare i dati applicativi.

nosql
fonte: http://geekandpoke.typepad.com/geekandpoke/2011/01/nosql.html

Perché NoSQL: un caso pratico

Le interrogazioni che prevedono dati presi da più tabelle sono le operazioni nelle quali il relazionale viene messo a dura prova, indici, viste e denormalizzazioni varie sono rimedi poco efficaci se la nostra applicazione effettua un numero elevato di richieste. In questo caso viene spontaneo pensare ad un sistema di cache e in questo campo il migliore è memcached.

Nel prossimo post vedremo come configurare memcached per velocizzare sensibilmente le nostre applicazioni ASP.NET.

continua…

Comments are closed.